Ancora nessun chiarimento in merito alla sanzione di 100 euro

Incerti i Termini del ricorso al Giudice di Pace

Allo stato attuale non è dato sapere ancora con precisione la portata effettiva del rinvio al 30 giugno delle “attività e procedimenti” di irrogazione della sanzione dei 100 euro nei confronti degli over 50 “inadempienti” all’obbligo vaccinale.

Le ragioni analitiche di tale incertezza normativa sono state esaminate nei seguenti nostri articoli:

La disposizione avente ad oggetto la sospensione al 30 giugno 2023 è contenuta nell’art. 7, comma 1 bis del D.L. 162/2022, convertito in legge 199 del 30 dicembre 2022, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 304 dello stesso giorno.

La norma è laconica: da un punto di vista letterale sospende solo le attività ed i procedimenti di irrogazione sanzioni, mentre nulla dice in merito ai termini processuali di opposizione al giudice di pace di 30 giorni che decorrono dalla data di notifica dell’avviso di addebito.

Per coloro che hanno ricevuto la cartella di pagamento a dicembre, quindi, il problema rimane irrisolto.

Il ricorso al giudice di pace è un’attività defatigante e delicata, in quanto, in caso di soccombenza espone alla possibile condanna alle spese processuali.

Una possibile interpretazione

Nel silenzio del “legislatore”, al fine di individuare possibili “strategie” da adottare da parte dei cittadini che si sono visti recapitare gli avvisi di addebito,

premesso che:

  • la norma sospende al 30 giugno le attività ed i procedimenti di irrogazione delle sanzioni;
  • il ricorso al giudice di pace deve avvenire entro 30 giorni dalla notifica della cartella;
  • il pagamento della cartella esattoriale deve avvenire entro 60 giorni dalla sua notifica;
  • nell’ipotesi di mancato versamento Agenzia Riscossione deve procedere alla riscossione coatta con l’attivazione delle usuali procedure di incasso coattivo, fra cui, in particolare, l’effettuazione di pignoramenti;

si possono svolgere le seguenti argomentazioni:

se si accetta una interpretazione logico sistematica ampia relativamente al significato dei procedimenti di irrogazione sanzioni, si deve ammettere che in essi rientra anche l’attività di riscossione (ovvero sia di incasso) della sanzione irrogata: se così è, allora, deve considerarsi sospeso anche il termine di pagamento.

Se tutto ciò è fondato, occorre chiedersi, di conseguenza, quale significato possa avere sospendere i termini di pagamento sino al 30 giugno, in mancanza di sospensione anche dei termini processuali di ricorso al giudice, senza considerare la disparità di trattamento che si verrebbe a creare a danno di tutti coloro che si sono visti notificare l’avviso di addebito a dicembre, in violazione dei criteri di uguaglianza e ragionevolezza di cui all’articolo 3 della Costituzione.

Conclusione provvisoria

Allo stato attuale potrebbe, quindi, essere anche consigliabile di attendere per il pagamento della somma, in considerazione del fatto che Agenzia Riscossione, tenuto conto del tenore letterale della norma di rinvio e dei costi di incasso coattivo aventi ad oggetto una somma, comunque da considerarsi bassa, ben difficilmente attiverà procedure di riscossione prima del 30 giugno 2023, data entro la quale il governo potrebbe intervenire con una norma di “cancellazione” globale delle sanzioni.

Si avrà modo, in ogni caso, di ritornare a breve sull’argomento.

2 pensieri riguardo “Ancora nessun chiarimento in merito alla sanzione di 100 euro

  1. Ma se nei prossimi, col decreto già in Gazzetta, mi arrivasse la multa con data di emissione tra novembre ed il 31 dicembre, gg prima della pubblicazione del decreto in Gazzetta, devo considerare la multa valida in quanto emessa in data antecedente il decreto o sospesa in quanto arrivata dopo pubblicazione del decreto?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...