Occorre reagire di fronte alla perdurante stretta in tema di green pass

Movimento Difesa Diritti

Le ultime notizie, che quotidianamente apprendiamo dai mezzi di informazione ed ancor prima dalla vita quotidiana che stiamo vivendo, ci invitano a non abbassare la guardia, mantenendo, invece, alto il nostro livello di attenzione e reazione:

  1. il governo pare non voler arretrare di un millimetro in merito alle decisioni assunte in tema di green pass, nonostante sia ormai evidente la mancanza di un serio supporto scientifico a sua giustificazione;
  2. l’arrivo dei profughi che stanno sfuggendo dai drammatici avvenimenti dell’Ucraina viene utilizzato quale ulteriore pretesto al fine di tenere alta la guardia in tema di vaccinazione;
  3. lo stato di emergenza è stato prorogato al 31 dicembre 2022 facendo leva sempre sulla crisi umanitaria derivante dalla guerra, consolidando, così, un regime di stato d’eccezione che lascia presagire l’ulteriore possibile compressione dei diritti delle persone;
  4. la crisi economica dettata dall’aumento dei prezzi mette ancora più in difficoltà…

View original post 178 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...