Diffida Collettiva ad Ordini per Sanitari Sospesi

Iniziativa per i Sanitari iscritti al Sindacato d’Azione.

Gli Ordini dei Sanitari, decorsi 3 mesi dalla guarigione, procedono a sospendere gli iscritti che avevano legittimamente ottenuto il differimento.

Il Ministero, recentemente interpellato in merito da parte delle Confederazioni nazionali, ha dichiarato, con un’apposita nota, di non essere in grado di fornire una risposta certa.

Come abbiamo più volte ribadito, si tratta di provvedimenti assunti, ad oggi, in violazione di legge, alla luce anche della giurisprudenza, sia amministrativa che di merito, venutasi a formare da ultimo.

Si tratta di una situazione gravemente lesiva dei diritti di tanti/e iscritti/e e che espone, oltretutto, a diretta responsabilità non solo gli ordini ma anche i relativi dirigenti.

Il Sindacato d’Azione, a tutela dei propri Iscritti, ha deciso di notificare ai vari Ordini di appartenenza, una diffida a nome del sindacato medesimo in rappresentanza dei propri aderenti, il cui nome non verrà speso nel contenuto della diffida, inviata in adempimento delle proprie finalità istituzionali sindacali di tutela del diritto al lavoro e della persona.

Se ti trovi, quindi, nella situazione di persona sospesa o che sta per esserlo, in ragione del decorso del predetto termine di 3 mesi, scrivi a:

info@sindacatoazione.it

Indica: nome, cognome, iscrizione al sindacato, tua situazione di sospensione ed Ordine di appartenenza

Provvederemo noi a notificare direttamente la diffida


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...