Inaccettabili le parole di FNOMCEO

"Confonde" i diritti soggettivi con gli interessi legittimi davanti alla Commissione Affari Costituzionali del Senato. "A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca", come diceva un noto personaggio della politica italiana. Quella frase a noi proprio non è piaciuta, pronunciata con "attenta e ricercata disinvoltura" dalla Federazione Nazionale Medici ed Odontoiatri, davanti … Leggi tutto Inaccettabili le parole di FNOMCEO

La Corte Costituzionale non confonda i profitti di Big Pharma con l’interesse pubblico

Il 30 novembre non si decide solo sulla legittimità dell’obbligo vaccinale. Infatti, i giudici dovranno chiarire, in particolare, a quali condizioni l’interesse collettivo può prevalere sul diritto della singola persona. Il tema è stato più volte affrontato dalla Corte: recentemente anche con la nota Sentenza 5/2018 sulle “vaccinazioni Lorenzin”, ma sarà inevitabile ridiscuterne ancora. È ovvio che debbano sussistere situazioni tali … Leggi tutto La Corte Costituzionale non confonda i profitti di Big Pharma con l’interesse pubblico