Diffida agli Ordini se il Ministero non sa rispondere

Se il Ministero non sa rispondere in merito alla durata del differimento, allora, non si vede perché questo non debba durare dai 6 ai 12 mesi, come previsto dalla circolare del 21 luglio 2021, prot. 32884, recentemente valorizzata dal Tar Lombardia (607/2022) e dal Tar Brescia (359/2022).

E’ quanto si può desumere, in sintesi, dalla nota diramata ieri da Speranza, in risposta alla richiesta chiarimenti avanzata dalle confederazioni nazionali sanitari.

Di fatto il Ministero ha fatto sapere di essere in attesa di chiarimenti da parte del Consiglio Superiore di Sanità, interpellato appositamente al fine di risolvere “l’intricata questione”.

Da tale grottesca vicenda si può, però, arguire come sia lo stesso Ministero ad ammettere che la più stringente interpretazione (3/6 mesi) ad oggi non possa considerarsi poggiante su chiare evidenze scientifiche.

Strano che Speranza se ne sia accorto solo perché sollecitato dalle federazioni nazionali.

Occorre quindi insistere in modo assolutamente fermo, mediante diffida, da parte di chi subisce la sospensione per “scadenza” dei tre mesi del differimento per guarigione, affinché il competente ordine, in via del tutto cautelare, voglia astenersi dall’emanare ogni e qualsiasi provvedimento in tal senso.

Tutto ciò non sono a tutela dei diritti dei sanitari ma anche nell’interesse degli stessi dirigenti, che possono essere chiamati a rispondere personalmente per i danni prodotti.

Ecco gli ordini che hanno richiesto i chiarimenti:

  1. Psicologi
  2. Chimici e Fisici
  3. Medici chirurghi ed Odontoiatri
  4. Professioni infermieristiche
  5. Professione Ostetrica
  6. Tecnici sanitari di radiologia, riabilitazione e prevenzione
  7. Veterinari
  8. Biologi

2 commenti

Rispondi a Movimento Difesa Diritti Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...